DJCINEMA vj-set @ Tunnel (MI). 13 ottobre

flyermail.jpg

sabato 13 ottobre 2007 @ Tunnel – via Sammartini, 30 – Milano

CONCEPT

Dal desiderio di rigenerare la club culture più fedele alla realtà old school dei sobborghi di Detroit, dall’attenzione alla ricerca musicale e alle contaminazioni di ogni sorta, dalla passione per le arti visive e non solo, nasce “CONCEPT” un modo tanto vecchio quanto innovativo di vivere l’underground, un percorso senza regole, un gigantesco meltin’ pot.

Esecutori e portavoce del progetto “CONCEPT”: Noiseincase, dj/producer partenopeo di stampo electro funk ed eclettico spinner del “Franch Touch” del quale a fine anno uscirà il primo singolo; DOSlive, duo italiano alla ribalta della scena techno, graditi ospiti della consolle del Cocoricò, con il loro set creativo “decks + live” che spazia tra le atmosfere della deep house e le evoluzioni minimaliste della techno; Oniks, cuore pulsante della club culture Milanese più estrema, promoter e mente di Funk You, party di matrice hard-techno in tipico stile club mittel-europeo; CL.audio musicista poliedrico, producer dalle radici punk approdato all’electro/techno con la stessa energia e spontaneità. E’ attualmente uno dei maggiori esponenti dell’elettronica italiana!

La opening night si terrà al Tunnel club di Milano, un club che ha segato la tappe della scena underground milanese e promosso la crescita di nuove sperimentazioni musicali.

LIVE EXPO BY ROCKS

 

http://www.myspace.com/Noiseincase

http://www.myspace.com/doslive

http://www.myspace.com/oniks101

http://www.myspace.com/cielleaudio

 

DJCINEMA vj-set . «Il talento fa quello che vuole, il genio quello che può. Del genio ho sempre avuto la mancanza di talento». La voglia che ci muove è quella di creare tappeti visivi in costante movimento intessuti di interminabili sequenze di frame (senza distinzione fra immagine statica ed immagine in movimento) che incessantemente si montano (dal termine cinematografico ‘montaggio’) fra loro, generando flussi di senso. Sequenze filmiche, composizioni di frame, immagini d’affezione, scatti rubati, lampi di colore, interi film, videoclip, cortometraggi e documentari… Da una libreria infinita di elementi eterogenei peschiamo percorsi di senso, improvvisando ciò che uno spettatore contiene in sé con precisione scientifica. Velocità e ripetizione sono le regole del nostro gioco visivo, gli estremi da fare dialogare, per sfuggire all’inutilità dei virtuosismi tecnici fini a se stessi (svuotati d’ogni senso). La musica come ritmo per le immagini, come onda sonora da cavalcare……………………………………………………https://djcinema.wordpress.com

Annunci

2 commenti

  1. mi sembra davvero interessante!!!!!! ottima iniziativa!

  2. PS: Ti ho linkato!


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...